Medici senza frontiere donazioni online dating

Posted by / 09-Oct-2017 00:14

Medici senza frontiere donazioni online dating

La posizione ufficiale della Commissione, fra l’altro, è che queste ONG abbiano «agito perlopiù in appoggio e stretta collaborazione» coi governi coinvolti.

, 4 aprile 2017Raqqa, capitale dello Stato islamico, è isolata da nord, ovest e in parte est entro un raggio di 20-35 km, dalle forze democratiche siriane create e dirette dall’esercito degli Stati Uniti.

Costruita negli anni ’60-’70 con l’appoggio dell’URSS, è lunga 4,5 km e produce il 35% dell’energia elettrica della Siria.

Tra Tabaqa e Raqqa, a 20 km dalla diga, c’è una piccola diga sull’Eufrate chiamata , e 400 combattenti curdi delle YPG delle SDF (Forze democratiche siriane).

È vero però che negli ultimi tempi le ONG in questione hanno assunto un ruolo sempre più importante: soprattutto dopo la chiusura di Mare Nostrum, il programma delle forze armate italiane che dalla fine del 2013 alla fine del 2014 ha coordinato decine di operazioni di soccorso.

Nel 2015 Sea-Watch ha detto di avere soccorso più di 5.000 persone.Al momento abbiamo bisogno di 10 navi esclusivamente dedicate alle missioni di soccorso, così come di elicotteri e altro equipaggiamento».Al momento, comunque, non sembra che le tensioni fra Frontex e le varie ONG possano portare a qualche restrizione delle loro attività: a dicembre il aveva scritto che sebbene la Commissione stesse valutando se introdurre norme più severe per queste organizzazioni, secondo diversi funzionari è improbabile che vengano introdotte nuove regole.L’unico collegamento dei difensori di Raqqa con gli altri territori in loro possesso è da sud.A 45 km a sud-ovest di Raqqa c’è Tabaqa, importante avamposto per la difesa della capitale dello stato islamico, sulle rive dell’Eufrate.

medici senza frontiere donazioni online dating-13medici senza frontiere donazioni online dating-3medici senza frontiere donazioni online dating-79

Fra le più attive ci sono anche la tedesca Sea-Watch e la francese SOS Mediterranee.